Sorpresi dall’Amore. Incontri personali con Cristo

L’unicità e la rivoluzione nell’incontro di alcuni personaggi evangelici con Gesù, in un testo che unisce, in perfetta sintonia, narrazione, riflessione e arte visiva.

Anno: 2014 | EAN 9788831544177

Il cristianesimo sostiene che ogni persona umana è creata da Dio come essere unico e irripetibile.
E in modo unico viene anche educato e cresciuto, portato a pienezza dallo Spirito Santo che è l’artista divino.

Questa convinzione suscita nell’autore una domanda pregna di curiosità: come sarà stato l’avvicinarsi del Cristo a ciascuna delle persone che ha incontrato? Con quale metodo noi oggi possiamo aprire il Vangelo per cercarlo e scoprirlo?

In questo libro trovano spazio solo alcuni dei ritratti che sono scaturiti da questa ricerca sui personaggi del Vangelo e la loro storia interiore; persone che hanno avuto il privilegio, la fortuna non solo di un incontro personale con Gesù, ma anche di lasciarne traccia perenne nelle parole ispirate dei Vangeli.

Sono: Simone, la Samaritana, Nicodemo, un sordomuto, due discepoli, una donna del popolo, un uomo malato da tempo, un uomo nato cieco, Zaccheo, una prostituta, una adultera, Lazzaro, un malfattore…

I profili sono stati scelti per la diversità delle loro storie e delle condizioni dei protagonisti. Ciascuno di noi si può ritrovare in loro e pensare che anche per noi Gesù ha una parola altrettanto personale.

Il testo è arricchito dagli acquerelli di Anna Maria Trevisan, pittrice le cui opere arricchiscono numerosi edifici sacri italiani, soprattutto nel Triveneto

Ultimi articoli:

Quelle ferite di Gesù

Commento al vangelo della II domenica di Pasqua o della Misericordia (anno B) Nella domenica della misericordia rileggiamo l’apparizione di Gesù nel Cenacolo, la sera

Leggi tutto »

Quelle ferite di Gesù

Commento al vangelo della II domenica di Pasqua o della Misericordia (anno B) Nella domenica della misericordia rileggiamo l’apparizione di Gesù nel Cenacolo, la sera

“Regina delle vergini”

Litanie lauretane – 57 Nel numero di Maria con Te che esce nell’ottava di Pasqua, la rubrica La voce de Rosario pubblica il mio commento

Il Risorto, Emmaus e l’Eucaristia

La meditazione sulla Risurrezione di Gesù quest’anno la prendo da antichi commenti al Vangelo di Luca che racconta l’incontro sul cammino per Emmaus.Li rileggo e

La paura si trasformi in coraggio

Commento al vangelo della veglia pasquale (anno B) Nella Veglia Pasquale dell’anno B si legge il Vangelo della Risurrezione secondo Marco, con alcune donne come

“Scrivo per far giungere ad altri quelle parole che, ispirate al Vangelo, possono aiutare a trovare luci che illuminino il cammino della vita.
Per scoprire nuove occasioni di incontro e di arricchimento reciproco.
Il blog Tra le righe del Vangelo nasce in continuità con questo lavoro, per darne ulteriore accessibilità e per ricevere consigli dai lettori, per i quali e grazie ai quali i miei libri sono stati scritti.”
Continua a leggere →