Letto e commentato, Trasmissioni Radio Maria

Natanaele

Acquerello di Anna Maria Trevisan

Sorpresi dall’amore. Incontri personali con Cristo – Decimo capitolo

 L’11 febbraio a Radio Maria ho letto e commentato il capitolo decimo di Sorpresi dall’Amore che si intitola “Non servono gli entusiasmi” e tratta dell’incontro con Gesù di Natanaele, portato dall’amico Filippo.
“Natanaele è di Cana di Galilea. Risponde a Filippo: «Da Nàzaret può venire qualcosa di buono? » (Gv 1,46). L’amico conosce il carattere forte di Natanaele, sa che non può competere con lui nell’interpretazione delle Scritture e apprezza il suo gusto per la verità e la sua abitudine a verificare ogni cosa. Allora lo invita: vieni anche tu, incontralo, te lo presento. Vieni e vedi con i tuoi occhi, poi deciderai tu se venire con noi, con lui.”

Articoli

Preparazione alla Pasqua aiutati da san Giuseppe

Acquerello di Anna Maria Trevisan

Giuseppe Zois è un giornalista di lunga esperienza che attualmente cura un sito on line di informazione www.atmsfere.news.
Ha presentato il mio libro Giuseppe e Maria. la nostra storia d’amore quando era uscito da poco.
Avvicinandosi la Pasqua lo presenta e offre ai lettori di “Atmosfere” con la lettura dell’ultimo capitolo “Giuseppe nel mistero pasquale di Gesù”: un modo di vivere la preparazione alla Pasqua aiutati da san Giuseppe.

San Giuseppe, Siamo noi

Giuseppe custode della Chiesa

Il giorno dedicato a san Giuseppe del 2021 è stato proprio speciale perché cuore dell’anno dedicato a lui, che va dallo scorso 8 dicembre 2020 fino al prossimo 8 dicembre 2021.
La trasmissione Siamo noi che va in onda nei cinque giorni feriali su TV2000 dalle 15.20 alle 16.00 e approfondisce argomenti vari di attualità, gli ha dedicato la puntata del 19 marzo 2021.
Tra gli ospiti chiamati a parlare di lui hanno chiesto anche a me, soprattutto a motivo del libro Giuseppe e Maria. La nostra storia d’amore e grazie anche all’articolo pubblicato recentemente sullo speciale di Famiglia Cristiana dedicato al patrono della Chiesa.
Presenti in collegamento anche suor Rebecca a cui chiedono delle immagini di san Giuseppe nell’arte, poi due collegamenti con Nazaret e uno con Asti e una realtà ecclesiale ispirata a san Giuseppe.

Commento al Vangelo, Quaresima e Pasqua

Il paradosso del chicco di grano

Vincent van Gogh, Seminatore al tramonto, Museo Kröller-Müller, Otterlo

Commento al Vangelo quinta domenica di quaresima (anno B)

Nella quinta domenica di Quaresima dell’anno B leggiamo dal Vangelo di Giovanni l’episodio dei greci che lo vogliono vedere e le parole che di conseguenza Gesù dice ad Andrea e a Filippo.
Una profezia della sua passione, con l’immagine del chicco di grano che morendo diventa fecondo e con la teofania del Padre che conferma le sue parole. In conclusione le famose parole della Tractio crucis: “quando sarò innalzato da terra attirerò tutti a me”.

Meditazioni, San Giuseppe

San Giuseppe e il sentirsi inadeguato

Acquerelli di Anna Maria Trevisan

In questa meditazione accenno alla crescita della devozione per san Giuseppe lungo la storia della Chiesa e all’Importanza di questa devozione in san Josemaría e nell’Opus Dei.
In questa meditazione mi chiedo se san Giuseppe di fronte alla grandezza del compito ricevuto da Dio possa essersi sentito inadeguato, non all’altezza. Penso di sì, basandomi su aspetti del vangelo.

Maria con te

“Regina degli apostoli”

Beato Angelico, Trittico del giudizio universale, ascensione e pentecoste (particolare), Galleria nazionale di Palazzo Corsini, Roma

Litanie lauretane – 54

“I primi due che seguono Gesù gli chiedono: «Maestro, dove dimori?». E Gesù: «Venite e vedrete», li portò con sé e rimasero con lui fino a sera inoltrata. Se in quella casa c’era Maria, comincia a essere la loro regina.”.
È anche Regina di tutti i cristiani che sono chiamati a essere apostoli nella Chiesa e nel mondo con il battesimo.

Letto e commentato, Trasmissioni Radio Maria

Una peccatrice di quella città

Acquerello di Anna Maria Trevisan

Sorpresi dall’amore. Incontri personali con Cristo – Nono capitolo

Il nono capitolo di Sorpresi dall’Amore, che si intitola “So solo baciare”, vede come protagonista il personaggio senza nome che è presentato da Luca nel capitolo settimo del suo Vangelo come “una donna, una peccatrice di quella città”, che “all’insaputa di Simone fariseo, entra nella sua casa, dove Gesù è ospite. Ha con sé un vasetto di profumo. Cerca Gesù. Ne ha sentito parlare, sente che Dio è in lui. Conosce la sua compassione per i poveri, sa che guarisce i malati, e sente dentro di sé la povertà più grande, la malattia più grave: vuole che Gesù la guarisca […]”.

Riflessioni, San Giuseppe

Il dolore della perdita di Gesù e la gioia di ritrovarlo

Acquerello di Anna Maria Trevisan

Settima domenica in preparazione alla festa di san Giuseppe e settimo “dolore e gioia” della sua vita

Nell’ultima delle sette domeniche in preparazione alla solennità di san Giuseppe si medita la settima coppia di dolore e gioia che si deduce dagli episodi narrati dal Vangelo: il dodicenne Gesù perduto e ritrovato poi nel tempio a Gerusalemme.
Nella preghiere del formulario antico utilizzato all’inizio di questi articoli, avrete notato anche voi che Maria è citata solo tre volte lungo tutte le descrizioni e le preghiere dei sette dolori e gioie, citata accanto a Gesù e dopo Gesù.
Io l’avrei messa accanto a Giuseppe sempre, come sta esemplarmente in questo episodio della loro vita, accanto, sostenendosi, senza accusarsi a vicenda, cosicché insieme raggiungono l’obbiettivo di ritrovare Gesù.

Commento al Vangelo, Quaresima e Pasqua

Vincere il male con il bene

Crijn Hendricksz Volmarijn, Gesù e Nicodemo, Rotterdam

Commento al Vangelo quarta domenica di quaresima (anno B)

Nella quarta domenica di quaresima dell’anno B, siamo invitati alla gioia e meditiamo sul ritorno dall’esilio di Babilonia, sulla bontà di Cristo e la sovrabbondanza della sua grazia gratuita e sulle parole di Gesù a Nicodemo che fanno intravedere il valore salvifico della sua croce. 

Famiglia Cristiana

Un’unione esemplare che continua a ispirarci

Raffaello, Sposalizio della Vergine (particolare), Pinacoteca di Brera, Milano

In vista della ricorrenza di san Giuseppe che quest’anno assume maggiore solennità, nell’anno tutto dedicato a lui, Famiglia Cristiana ha pubblicato un numero de “I GRANDI SPECIALI di FAMIGLIA CRISTIANA” tutto dedicato a san Giuseppe (in edicola dall’11 marzo a € 3,50), con interventi dei cardinali Comastri e Ravasi, del mariologo padre Cecchin, fra Antenucci e don Armando Matteo, e altri.